• Il nostro store
Hagenau 2014
  • Hagenau 2014

Hagenau 2014

0444
Valutazione 

Su una roccia costituita da marne e conglomerato argilloso, si sviluppa il suolo sabbioso, limoso ed argilloso dove vengono coltivati i vitigni dell'hagenau. La roccia sottostante evita il percolamento delle acque, che restano disponibili per le viti.

Nasce dall'assemblaggio di 4 vitigni; le diverse varietà donano a questo vino una grande espressività

  • Security policy (edit with Customer reassurance module) Security policy (edit with Customer reassurance module)
  • Delivery policy (edit with Customer reassurance module) Delivery policy (edit with Customer reassurance module)
  • Return policy (edit with Customer reassurance module) Return policy (edit with Customer reassurance module)
Descrizione

Dettagli del prodotto
0444

Scheda tecnica

Zona di produzione
Ribeauvillé - Alsazia
Denominazione
AOC Alsace
Annata
2014
Vitigni
Riesling, Gewurztraminer, Altre 2 uve
Alcol
13,0% vol.
Formato
0,75 L
Vini Bio
Bianchi
Consumo ideale
Da 2017 a 2025
Temperatura di servizio
Temperatura tra 8/11°C
Abbinamenti
Vino secco che accompagna piatti raffinati esotici, pesce, carni bianche delicatamente speziate e formaggi freschi.
Giudizio di Maison del Vino
90/100
Tipologia
Bianco
Premi
91/100 James Suckling, 15/20 Bettane et Desseauve
Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi la tua recensione

Hagenau 2014

Hagenau 2014

Su una roccia costituita da marne e conglomerato argilloso, si sviluppa il suolo sabbioso, limoso ed argilloso dove vengono coltivati i vitigni dell'hagenau. La roccia sottostante evita il percolamento delle acque, che restano disponibili per le viti.

Nasce dall'assemblaggio di 4 vitigni; le diverse varietà donano a questo vino una grande espressività

Scrivi la tua recensione
16 altri prodotti della stessa categoria:

Riferimento: 1268

Marca: Villa Rinaldi

Dolce di Cremé Jeroboam 2005

Recensioni: 0

Vera sfera di morbidezza e dolcezza che carezza il palato con la sua rotondità. Seducente e perfetto nel fine tavola. Il nettare più dolce di Villa Rinaldi. Nato dal connubio originale tra uve Chardonnay e Pinot Nero dell’Alto Adige e nobili acini appassiti di Garganega veronese.

Riferimento: 1369

Marca: Az. Vinicola Maso Thaler

Pinot Nero 2012

Recensioni: 0

Il Pinot Nero nasce da uve scelte e raccolte a mano in momentidiversi, rispettando i tempi di maturazione di ciascun appezzamento. In genere, la vendemmia di queste uve si svolge tra la fine di settembre e la prima metà di ottobre.

Riferimento: 1035

Marca: Dominique Cornin

Pouilly-Fuissé "Clos Reyssiè" 2014 Magnum

Recensioni: 0

I vini di Dominique Cornin, sono come i bambini in una famiglia. Realizzati con uve Chardonnay, si assomigliano, ma hanno ciascuno la propria personalità. Sono come te, come me, a volte riservati o timidi, a volte seducenti ed autentici. Nel corso degli anni è il tempo che migliora le loro multiple sfaccettature. 

Riferimento: 0112

Marca: Bodegas Mauro

Mauro 2012

Recensioni: 0

L'annata 2012 è stata caratterizzata dalla siccità invernale che ha portato la riserva idriche della vigna al limite. Grazie alla conformazione del terreno le piante hanno conservato la vegetazione, permettendo una maturazione adeguata anche grazie ad un finale di stagione caldo.

Riferimento: 1246

Marca: Villa Rinaldi

Barricaia Brut 2005

Recensioni: 0

Prodotto da un blend di pinot nero e chardonnay il barricaia brut viene prodotto, come tradizione di Villa Rinaldi, con metodo classico da uve proveniente dal Trentino Alto Adige e vinificate nella cantina storica vicina a Soave.

Riferimento: 1303

Marca: Az. Agr. Sant'Agnese

I Fiori Blu 2008

Recensioni: 0

Con i suoi 6 ettari vitati la produzione de I Fiori Blu è limitata a circa 2000 bottiglie che rappresentano quindi una vera chicca per l’azienda agricola. I Fiori Blu sono un vino indimenticabile ed insostituibile.

Riferimento: 1277

Marca: Domaine Gayda

Figure Libre Freestyle Rouge 2014

Recensioni: 0

Nasce dall’assemblaggio di diversi vitigni caratteristici di diversi terroir; a ciò si deve la sua anima “Libre” “Freestyle” che condensa in un unico vino la complessità di terrotori differenti della Languedoc. Le uve provengono da vigneti situati nella zona del Roussillon e il Black Mountain passando da paesaggi lunari a foreste di macchia mediterranea.

Riferimento: 1103

Marca: Bodegas Viña Sastre

Pago de Santa Cruz 2014

Recensioni: 0

Pago de Santa Cruz è un vino rosso che proviene esclusivamente da una particella di viti con più di 60 anni situato in un vigneto che porta lo stesso nome del vino. Si tratta di un vino esclusivo che si sposa perfettamente con i formaggi stagionati, salumi, carni e arrosti.

Seguici su Facebook